SISGEO utilizza su questo sito cookies anche di terze. Per continuare a navigare questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra Informativa Privacy e Cookies qui e cliccare sul tasto “Accetto”. Se continuate a navigare il sito SISGEO, si sottintende che accettate l’uso dei cookies come descritto.

Celle di carico


Load Cells

Le celle di carico in campo geotecnico e strutturale sono principalmente utilizzate per monitorare la tesatura dei tiranti, le forze applicate durante le prove di carico e i carichi trasmessi e scaricati dalle centine.

Altre applicazioni possono essere: Muri di contenimento, dighe, fondazioni e ponti.

Le celle di carico idrauliche per tiranti sono toroidi in acciaio inox riempiti con olio disaerato e collegati ad un manometro Bourdon che permette di leggere visivamente il carico applicato alle celle.

Le celle di carico elettriche per tiranti sono costituite da un corpo in acciaio inox anch’esso di forma toroidale ma sensibilizzato con strain gauges di tipo resistivo montati in configurazione a ponte di Wheatstone: questa tecnologia assicura elevata precisione e bassissima sensibilità ai carichi eccentrici.

Entrambe i modelli di celle per tiranti, sono forniti con una piastra di distribuzione molto rigida che permette una corretta distribuzione dei carichi alla cella.

Sisgeo dispone di celle di carico per tiranti di diverse dimensioni e fondi scala per rispondere a qualunque tipo di esigenza: dimensioni non a catalogo possono essere valutate e realizzate.

Le celle di carico da centina modello L2CE sono appositamente progettate per essere installate alla base delle centine per monitorare come il carico applicato dal terreno / roccia circostante viene trasmesso ai piedi della centina stessa. Sono costituite da piatti in acciaio inox riempiti con olio disaerato e collegati con un trasduttore di pressione. Questo modello di celle di carico può essere utilizzato ad esempio anche per prove di carico o per monitorare puntoni. Per installazioni tra due superfici non parallele, è disponibile con una speciale piastra con piano di contatto sferico.

Le celle di carico resistive a compressione modello L2CT sono molto robuste e progettate per mantenere una elevata stabilità della misura nel tempo. Sono utilizzate per eseguire prove di carico su pali o in altri progetti dove è richiesto un elevato campo di misura.

Le letture di tutte le celle di carico Sisgeo con uscita elettrica possono essere eseguite manualmente con centraline portatili oppure in automatico collegandole al datalogger Omnialog in grado anche di gestire, se necessario, allertamento con SMS o email.