Estensimetri DEX ed Estenso-Inclinometri DEX-S

Codici di riferimento: DEX, DEX-S

Gli Estensimetri fissi da foro DEX vengono installati all’interno di tubi inclinometrici attrezzati con speciali anelli magnetici allo scopo di effettuare misure in continuo di cedimenti o spostamenti del suolo lungo l’asse della tubazione.

A seconda delle applicazioni, la catena di sonde DEX viene ancorata al fondo del foro per ottenere un riferimento profondo, oppure sospesa alla testa del tubo con un cavetto in acciaio per un riferimento di superficie.

Gli estenso-inclinometri fissi DEX-S sono dotati inoltre di un sensore inclinometrico biassiale MEMS.

Tale soluzione permette di assemblare delle catene strumentali in grado di fornire un profilo tridimensionale dei movimenti della perforazione entro cui vengono installati.

Le catene DEX-S e DEX possono essere rimosse dagli involucri per installarle in pozzi vicini o in altri progetti.
Dovrebbero essere installati in involucri inclinometrici in ABS con speciali anelli magnetici.

Collegando gli estensimetri DEX e DEXS al datalogger OMNIAlog è possibile acquisire automaticamente le misure e trasmetterle via modem GSM o router 3G/4G presso il proprio ufficio ed attivare un sistema di allertamento.

DEX è una tecnologia sviluppata da SISGEO per monitorare gli spostamenti lungo l’asse principale di una tubazione installata in fori di sondaggio.
La tecnologia DEX è basata su un trasduttore di spostamento lineare in grado di rilevare con un’elevata precisione la posizione di un anello magnetico di riferimento installato sul tubo di misura.
Il sensore DEX è in grado di misurare i movimenti degli anelli magnetici che vengono causati da forze esterne.
La tecnologia DEX funziona in posizione verticale, orizzontale o con qualunque inclinazione.
Il tubo di misura è una tubazione inclinometrica in ABS, materiale che non interferisce con il campo magnetico generato dall’anello di riferimento.
DEX-S è una combinazione delle tecnologie DEX e MEMS e permette di misurare i movimenti in 3D delle verticali in cui è posizionata la tubazione di misura.

I tiltmetri sono strumenti che misurano gli angoli rispetto al vettore accelerazione di gravità. Per ottenere questo risultato è necessario un accelerometro. Esso misura la proiezione dell’accelerazione di gravità sul suo asse di rilevamento. Il sensore può avere 1, 2 o anche 3 assi di rilevamento.

L’implementazione dei MEMS (Micro Electro Mechanical Systems) degli accelerometri è piuttosto giovane (circa 20 anni) ma abbastanza matura da aver dimostrato la sua forte affidabilità. I MEMS sono in effetti dei chip di silicio lavorati per creare una parte meccanica all’interno. L’elettronica necessaria per leggere il segnale si trova all’interno dello stesso chip.

Il principio di funzionamento è un sistema molla-massa: una massa (rotore) è ancorata con molle a un telaio fisso (statore). Quando si verifica un’accelerazione, il rotore si sposta rispetto allo statore caricando o scaricando le molle. Tutto qui: la misura dello spostamento è proporzionale all’accelerazione applicata. Lo spostamento viene misurato con diverse tecnologie all’interno del chip, ma nella sua forma più semplice è legato a una misura di capacità.

Sisgeo utilizza lo stato dell’arte degli accelerometri MEMS che implementano diversi metodi per compensare le variazioni di temperatura e ridurre l’errore sull’asse trasversale, raggiungendo una precisione molto elevata.

Centraline di misura compatibili

Scheda tecnica

Manuale

Elaborazione dati

Faq

Scheda tecnica

Manuale

Elaborazione dati

Faq

Prodotti
Correlati

Progetti
Correlati

Estenso-Inclinometri DEX-S - La soluzione unica per il monitoraggio automatico 3D dei pozzi trivellati

Estenso-Inclinometri DEX-S - La soluzione unica per il monitoraggio automatico 3D dei pozzi trivellati

Rispetto ad un’installazione tradizionale con inclinometri ed estensimetri fissi in due fori separati, la soluzione DEX-S consente una riduzione di tempi e costi di circa il 50% in termini di perforazione e installazione.
L’estensimetro inclinato DEX-S ha un ampio intervallo di misurazione di assestamenti/sollevamenti fino a 100 mm per calibro (fino a 1000 mm solo per gli estensimetri DEX).